News

Ti trovi in: Home  »  Provincia  »  Valle dell'Irno
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Valle dell'Irno

La Valle dell'Irno sbocca sul Golfo di Salerno e prende il nome dall'omonimo fiume che l'attraversa. E' stata da sempre un luogo dove si sono avvicendati numerosi popoli e moltissime sono le testimonianze che sono presenti sul territorio. Prima gli Etruschi, poi i Romani e di seguito ancora, i Normanni, hanno colonizzato questa valle lasciando un arricchimento culturale e artistico. Ancora oggi è possibile ammirare queste opere tra cui, acquedotti e ville romane, il cimitero Etrusco di Fratte e i suoi reperti archeologici, castelli, chiese ed edifici che hanno una storia pluricentenaria. La nostra valle è stata calpestata da personaggi come Garibaldi durante la spedizione per la riunificazione; è stata palcoscenico di cruente battaglie durante la guerra, occupata, bombardata e liberata dagli invasori, i nostri nonni ci ricordano ancora gli episodi che hanno caratterizzato¬†quel periodo e soprattutto toccano le parole di sofferenza sotto l'oppressione nemica.

La Comunità Montana ''Zona dell'Irno''
Incuneata tra monti e colline si distende la Valle che prende il nome dal principale corso d'acqua che attraversa: il fiume Irno. La cornice, tutto intorno, è un ampia oasi di vegetazione, con folti boschi e luoghi agresti, segni di un economia, quella rurale che per decenni ha sorretto le popolazioni del comprensorio. La Comunità Montana ''Zona Dell'Irno'' è l'Ente territoriale che riunisce sotto la sua giurisdizione in materia ambientale, i Comuni di Baronissi, Bracigliano, Calvanico, Fisciano, Mercato San Severino, Pellezzano e Siano. La comunità aderisce all'UNCEM ed è chiamata a difendere e conservare il patrimonio naturale attraverso il controllo del territorio e l'intervento nelle zone protette.


BARONISSI

BARONISSIBaronissi e' situata al centro della Valle dell'Irno e dista da Salerno circa nov

BRACIGLIANO

BRACIGLIANOLe origini di Bracigliano risalgono a tempi assai remoti. Vari reperti archeolo

CALVANICO

CALVANICOII territono comunale si estende tra i 400 m sul livello del mare e i 1567 m di P

FISCIANO

FISCIANOIncastonato nel verde della valle dell'Irno e guardato dai contrafforti dei gigant

MERCATO SAN SEVERINO

MERCATO SAN SEVERINONon vi e' dubbio che la storia della Valle di M.S.Severino affondi le

PELLEZZANO

PELLEZZANOL'attuale territorio del Comune di Pellezzano ha vissuto tutta la storia del mer

SIANO

SIANONella prima meta' del 1200, il Casalis Siani ebbe una signoria propria: era molto ric