News

Ti trovi in: Home  »  Provincia  »  Valle dell'Irno  »  CALVANICO
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

CALVANICO


CALVANICO

II territono comunale si estende tra i 400 m sul livello del mare e i 1567 m di Pizzo San Michele ed i 1608 m dei monti Mai (entrambi nella catena dei Monti Picentini). L'abitato si adagia sulle falde del Pizzo San Michele fino a 560 m ed èimmerso in una coltre di verde che lo circonda a guisa di anfiteatro a partire dai picchi più alti fino alle colline degradanti, verso Fisciano da una parte, e verso Mercato San Severino da un altra. La felice esposizione SUD-EST SUD-OVEST, a oriente domina la valle Picentina; a SUD e a ponente la valle dell'Irno e dell'Agro Sarnese - Pompeiano, le coste tirreniche del Golfo di Napoli e di Salerno, al di qua e al di là dei monti Lattari; fino al Vesuvio. I siti più caratteristici da frequentare sono: la chiesetta ed il rifugio di izzo S. Michele, l'area sportiva in località Scalelle, l'acqua della Tagliata, e l'acqua della Nocella, il santuario e le grotte di S. Michele di mezzo, la chiesetta della Madonna del Vallone, l'acqua del Gradone, il Buccolo, il rifugio Carpegna, i quadrilli(pitture rupestri che rappresentano l'Arcangelo), ecc. Verso la fine dell'estate c'è la possibilità di dedicarsi alla raccolta dei funghi che spuntano abbondanti nei castagneti e nei boschi(porcini, ovoli, gallinacci, chiodini, ecc.). In prossimita delle acque troviamo: fane, rospi imperiali, salamandre pezzate, qualche tritone oltre aile tipule, aIle libellule, aile damigelle.