Area archeologica di Fratte

Pubblicato da giancarlo il

Via Fratte – Tel. 089481014
Apertura : ore 09:00
Chiusura : 1 ora prima del tramonto
Ingresso libero

Importante centro preromano, con ruderi databili a partire dal VI sec. A.C., in cui convivevano etruschi, greci, indigeni.

La zona archeologica fu definita acropoli sia per la posizione topografica dei ritrovamenti, sia perché le strutture rinvenute lasciavano intravedere un centro religioso e civile alla sommità dell’insediamento. Vi si possono ammirare, inoltre, gli imponenti resti della necropoli di epoca sannitica di fine IV sec. A.C. con 8 tombe di blocco di tufo grigio locale di cui 2 a camera con letti funebri forniti anche del cuscino. Nella zona occidentale, una cisterna, vasche di decantazione dell’argilla e una fornace, attestano un’attività di lavorazione dell’argilla locale ininterrotta dal V sec. A.C. al VI sec. D.C.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi