Ruospi valligiani

Pubblicato da claudio il

I ruospi valligiani sono delle frittelle fatte con la pastella e le alici. Piatto diffuso in gran parte del Vallo di Diano.

INGREDIENTI PER 10-12 FRITTELLE

500 gr di farina 0 (manitoba o Americana)
400 ml di acqua
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio evo Cilento dop
Filetti di alici di Cetara o di Menaica sott’olio
25 g di lievito di birra
Olio per friggere

PREPARAZIONE

Fate sciogliere il lievito di birra in un bicchiere con acqua tiepida. In una ciotola mischiate la farina con l’acqua, aggiungete il lievito, l’olio e il sale. Impastate bene, poi prendete le alici scolate del loro olio, asciugatele, spezzettatele e unitele all’impasto. Fate riposare per 30/40 minuti. Preparate una pentola capiente e mettetevi abbondante olio per friggere, poi a cucchiaiate prelevate l’impasto e fatelo cadere nell’olio bollente, girando i ruospi fino a doratura. Serviteli caldi.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi